Il Comitato Tecnico Scientifico (CTS) del Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri in data 11 ottobre 2020 ha emanato le nuove regole sulla quarantena e l'isolamento delle persone risultate positive al coronavirus.  

 

Pertanto:
i casi positivi sintomatici o asintomatici, confermati da test molecolare positivo, dovranno rimanere in isolamento 10 giorni, trascorsi i quali dovranno ripetere il tampone molecolare. 

I sintomatici dovranno avere assenza di sintomi dal settimo al decimo giorno. Se dopo il decimo giorno il test risulta ancora positivo, bisogna rimanere in isolamento e al diciassettesimo giorno (10 già trascorsi + altri 7=17) ripetere di nuovo il tampone. 

In assenza di sintomi, e se il tampone è positivo,  l'isolamento si interrompe comunque al ventunesimo giorno. 

Se ci sono sintomi (febbre, tosse e altro), l'ìsolamento continua.

In caso di contatto con persone risultate positive al coronavirus, bisogna rimanere in isolamento per 10 giorni ed eseguire il tampone rapido o molecolare. 

pdfCTS_nota_stampa_ridefinizione_della_quarantena.pdf

https://youtu.be/rP6fX3CR-uo