IMG_4191.JPG

Il Ministero dell'Interno ha pubblicato sul sito www.interno.gov.it il nuovo modello di autodichiarazione per gli spostamenti valido dal 18 maggio 2020, specificando che può essereancora utilizzato il precedente modello barrando le voci non più attuali.

 

L'autodichiarazione è in possesso degli operatori di polizia e può essere compilata al momento del controllo

A PARTIRE DAL 18 MAGGIO 2020, come previsto dal Decreto Legge del 16 maggio 2020 n.33, è consentita la circolazione all'interno del territorio della propria Regione (pertanto per spostarsi all'interno della propria Regione non occorre più l'autodichiarazione).

Attenzione : in caso di emergenza o aggravamento del contagio da coronavirus , la circolazione potrà essere di nuovo limitata  in specifiche aree dei territori regionali

FINO AL 2 GIUGNO 2020 sono inveceVIETATI GLI SPOSTAMENTI da una Regione all'altraè possibile spostarsi in un altra Regione solo con autodichiarazione , per i seguenti motivi:

comprovate esigenze lavorative,
motivi  di assoluta urgenza,
motivi di salute.

Dal 3 giugno 2020 gli SPOSTAMENTI tra Regioni perse saranno liberi, ma potranno essere limitati laddove sia presente il rischio di contagio. 

Vedi modulo autodichiarazionedal 18 maggio 2020
https://www.interno.gov.it/sites/default/files/allegati/nuovo_modello_autodichiarazione_editabile_18_maggio_2020.pdf

Vedi Decreto Legge 16 maggio 2020 n 33 
pdfDecreto_Legge_n._33_-_2020.pdf

https://youtu.be/GOf4QXbGkDg