WhatsApp Image 2020-10-15 at 16.13.22.jpeg

Il giorno 23 settembre 2020 si terrà a Roma in Piazza Montecitorio, dalle ore 9.00 alle 13.00, un’edizione “speciale” della Giornata Mondiale del Sordo, che si svolgerà in parte “in presenza” in forma statica, con un programma studiato per evitare gli assembramenti e garantire l’osservanza delle norme in tema di contenimento della pandemia da Covid-19 e in parte sotto forma digitale.

 

Un evento fondamentale di sensibilizzazione, visibilità ed empowerment delle persone sorde nel nostro Paese, che viene celebrato ogni anno nell’ambito della Settimana Internazionale dei Sordi, nell’ultima settimana di settembre.

Per venire incontro alle esigenze di chiunque desideri partecipare a distanza, i momenti più significativi della giornata saranno trasmessi in streaming sulla pagina Facebook dell’ENS.

L’edizione speciale GMS 2020 ha come prerogativa il contingentamento, il numero limitato (sarà consentita la presenza di massimo 100 persone) e la possibilità di non creare assembramento, per garantire a tutti la giusta sicurezza e tranquillità e tornare, passo dopo passo, a vivere con serenità la nostra amata comunità.

Nel totale rispetto delle normative nazionali e regionali anti Covid-19 sarà obbligatorio indossare la mascherina e rispettare il distanziamento sociale di sicurezza di almeno 1 metro dalle altre persone.

Il protrarsi dell’emergenza e delle disposizioni anti Covid-19 impediscono di ripetere la formula adottata negli anni precedenti con cortei di piazza ed altre manifestazioni, inoltre per l’edizione di quest’anno è sospesa l’organizzazione di eventi collaterali che possano creare assembramenti.

Coloro che intendono essere presenti in Piazza Montecitorio sono tenuti a compilare il form di iscrizione presente nella pagina del sito a questo link.

https://youtu.be/h6kL-RqljOQ